Scopri tutti i dettagli, le curiosità, i dati e i risultati della
1a edizione del Cose Belle Contest d’illustrazione.

Scopri tutti i dettagli, le curiosità, i dati e i risultati della 1a edizione del
Cose Belle Contest d'illustrazione.


Dati


TEMA

Creatività


ANNO

2017


PARTECIPANTI

32


SELEZIONATI

20


PREMI

3


MENZIONI

2


Premi


PREMIO INNOVAZIONE

_
Illustrazione di Giuseppe Talarico
 
 
Giuseppe Talarico, Riempire gli spazi

Premio Creatività

_
Illustrazione di Cristina Muto
 
 
Cristina Muto, Fuori di testa

Premio Cultura

_
Illustrazione di Carla Tomaino
 
 
Carla Tomaino, Breathing

Menzioni speciali

Mille bolle blu, illustrazione di Luca Piscitelli per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Luca Piscitelli

Mille bolle blu

Comporre un Artista, illustrazione di Michele Riefolo per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Michele Riefolo

Comporre un Artista


Le illustrazioni selezionate dalla Giuria

Tuffo nel colore-emozioni, illustrazione di Cristina Calderoni per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Cristina Calderoni

Tuffo nel colore-emozioni

Uninverso, illustrazione di Francesca Caruso per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Francesca Caruso

Uninverso

Liberare le emozioni represse, illustrazione di Julio Cesar Ferreira per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Julio Cesar Ferreira

Liberare le emozioni represse

Ispirazione, illustrazione di Monica Cingolani per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Monica Cingolani

Ispirazione

L’astronauta, illustrazione di Francesco Cuomo per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Francesco Cuomo

L’astronauta

Infinite emozioni, illustrazione di Roberta Della Porta per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Roberta Della Porta

Infinite emozioni

Pathfinder, illustrazione di Giuseppe Ferraro per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Giuseppe Ferraro

Pathfinder

Outlander&Freedom, illustrazione di Rita Filippone per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Rita Filippone

Outlander&Freedom

Dalla mia penna nasce un mondo, illustrazione di Valentina Forni per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Valentina Forni

Dalla mia penna nasce un mondo

Emozioni Riflesse, illustrazione di Giulia Franzino per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Giulia Franzino

Emozioni Riflesse

Happiness, illustrazione di Antonella Gentile per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Antonella Gentile

Happiness

Cose belle, illustrazione di Roberto Gentili per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Roberto Gentili

Cose belle

Étincelle, illustrazione di Luigi Greco per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Luigi Greco

Étincelle

Creo in apnea, illustrazione di Adriana Iannucci per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Adriana Iannucci

Creo in apnea

CODEX = + X , illustrazione di MANON per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
MANON

CODEX = + X

L’ispirazione che guida l’artista, illustrazione di Giuseppe Martire per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Giuseppe Martire

L’ispirazione che guida l’artista

Fuori di testa, illustrazione di Cristina Muto per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Cristina Muto

Fuori di testa

Il giorno dopo, illustrazione di Stefania Pellicori per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Stefania Pellicori

Il giorno dopo

Mille bolle blu, illustrazione di Luca Piscitelli per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Luca Piscitelli

Mille bolle blu

Volare, illustrazione di Mariarita Pizzonia per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Mariarita Pizzonia

Volare

Imagine, illustrazione di Valeria Puzzovio per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Valeria Puzzovio

Imagine

Comfort Zone, illustrazione di Giulia Renzi per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Giulia Renzi

Comfort Zone

Comporre un Artista, illustrazione di Michele Riefolo per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Michele Riefolo

Comporre un Artista

Me felice, illustrazione di Roberta Sapino per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Roberta Sapino

Me felice

Riempire gli spazi, illustrazione di Giuseppe Talarico per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Giuseppe Talarico

Riempire gli spazi

Breathing, illustrazione di Carla Tomaino per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Carla Tomaino

Breathing

Every Little Thing She Does Is Magic, illustrazione di Elisa Trapuzzano per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Elisa Trapuzzano

Every Little Thing She Does Is Magic

YIN e YANG, illustrazione di Saverio Zinzi per Cose Belle Contest d'illustrazione 2017
Saverio Zinzi

YIN e YANG


Tema: Creatività

Tema del contest sono i sentimenti legati alla creazione: “Creo e sono felice. E tu?” è il nome del contest di illustrazione e anche il claim dell’evento “Cose Belle Festival - creatività e design” in cui si inserisce il presente contest. Quali sono le emozioni provate mentre si crea? Obiettivo del contest di illustrazione è indagare e fare emergere una rappresentazione visiva dei sentimenti, delle emozioni e degli stati d’animo legati al fare creativo: felicità, passione, libertà, serenità, energia, timidezza e altro. “Cosa provi e come ti senti quando crei e puoi esprimere la tua creatività e professionalità? Perché crei?” è questo il quesito che il contest rivolge ai partecipanti. Quanta forza racchiude la frase: “Creo e sono felice.” se affermata con autenticità e verità?; “E tu?”: ecco che nasce l’interazione con l’osservatore, con i suoi sentimenti e le emozioni evocate dall’opera stessa.


Giuria

Emilio Leo

Architetto e creative director
Lanificio Leo

Emilio Leo

Classe 1974 è laureato in architettura. Chairman e Creative director del Lanificio Leo, la più antica fabbrica tessile attiva in Calabria, si occupa di dinamiche di sviluppo applicate alla tradizione e alla dimensione territoriale della periferia, dinamiche che cercano di coniugare le potenzialità intrinseche dei processi a bassa tecnologia ma con alto potere identitario, con una visione design-oriented. È stato Selezionato da Andrea Branzi nel 2006 per New Italia Design (Triennale, Milano) e nel 2009 ha ricevuto il premio “Toyp Italia Business 2009” della Junior Chamber International.

Florindo Rubbettino

Editore e direttore
Rubbettino Editore

Florindo Rubettino

Classe 1971, è Presidente della Rubbettino editore e della Rubbettino industrie grafiche. È docente di Editing nel Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione all’Università del Molise. Ha diretto dal 2008 al 2011 Qualeimpresa, la rivista nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria ed è stato Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Calabria.

Aldo Presta

Art director e designer

Aldo Presta

(1962) art director, designer della comunicazione visiva, consulente per la comunicazione / Socio Aiap (membro collegio dei probiviri) / Direttore creativo presta-lab / Responsabile ufficio identità visiva Università della Calabria / Docente di Metodologia progettazione comunicazione visiva, Corso di laurea Design e comunicazione visiva, Accademia Abadir - S. Agata li Battiati (Ct) / Responsabile Laboratorio design della comunicazione, Corso di Laurea Comunicazione e Dams, Università della Calabria /  Co-fondatore MEME, associazione per la promozione e diffusione della cultura del progetto e del design / Dal 1998 al 2015 Direttore creativo di “lacosa, agenzia di comunicazione”. Opere e progetti in rassegne e musei tra cui: Aiap Community, Museo dell’affiche politica, Mons; Biennale Grafica, Brno; Modern Italian Poster, Ogaki Poster Museum, Giappone; The new italian design. Il paesaggio mobile del design italiano. La Triennale di Milano (Milano, Madrid, Istanbul, Pechino, Nantou, Bilbao, San Francisco, Cape Town). www.presta-lab.it

Massimo Sirelli

Creativo, docente e writer

Massimo Sirelli

Il suo primo approccio alle arti visive è influenzato in adolescenza dal mondo dei graffiti. Il writing, lo aiuta a filtrare la realtà di ogni giorno sotto una nuova prospettiva: quella della strada. Al termine degli studi nel 2003, presso lo IED di Torino, nel dipartimento di Digital e Virtual Design, opera per alcuni anni come freelance per prestigiose agenzie di comunicazione su progetti riguardanti noti marchi nazionali ed internazionali (Ferrero, Seven, Fiat, Rai Trade, Bakeca.it, etc). Fondatore dello studio creativo Dimomedia, i suoi lavori sono stati pubblicati su importanti libri di graphic design. Dal 2008 è docente di Tecniche di presentazione e Portfolio e presso l'Istituto Europeo di Design di Torino (IED).

Marilena Morabito

Architetto e curatore artistico

Marilena Morabito

Architetto Interior design e Direttore Artistico dell’Associazione ACAV (Associazione Culturale Arti Visive). Collaborazioni con Ministero per i Beni Culturali per EXPO, Maon (museo dell'Otto e del Novecento), Fondazione Guglielmo, Marca di Catanzaro ed attualmente in partnership come responsabile mostre temporanee con Provincia di Cosenza e Fondazione Bilotti  presso il MAM Museo delle Arti e Dei Mestieri di Cosenza.

Deborah De Rose

Avvocato e project manager
Interazioni Creative

Deborah De Rose

Avvocato e project manager. É direttore creativo della manifestazione Cose Belle Festival. Si occupa di formazione, innovazione sociale e processi di nascita di impresa creativa. Ideatrice e co-founder di Interazioni Creative, un progetto autofinanziato realizzato trasformando il suo piccolo studio legale in spazio di coworking creativo a vocazione artigianale dedicato ai talenti e ai professionisti del territorio.

Emilio Leo

Architetto e creative director
Lanificio Leo

Emilio Leo

Classe 1974 è laureato in architettura. Chairman e Creative director del Lanificio Leo, la più antica fabbrica tessile attiva in Calabria, si occupa di dinamiche di sviluppo applicate alla tradizione e alla dimensione territoriale della periferia, dinamiche che cercano di coniugare le potenzialità intrinseche dei processi a bassa tecnologia ma con alto potere identitario, con una visione design-oriented. È stato Selezionato da Andrea Branzi nel 2006 per New Italia Design (Triennale, Milano) e nel 2009 ha ricevuto il premio “Toyp Italia Business 2009” della Junior Chamber International.

Aldo Presta

Art director e designer

Aldo Presta

(1962) art director, designer della comunicazione visiva, consulente per la comunicazione / Socio Aiap (membro collegio dei probiviri) / Direttore creativo presta-lab / Responsabile ufficio identità visiva Università della Calabria / Docente di Metodologia progettazione comunicazione visiva, Corso di laurea Design e comunicazione visiva, Accademia Abadir - S. Agata li Battiati (Ct) / Responsabile Laboratorio design della comunicazione, Corso di Laurea Comunicazione e Dams, Università della Calabria /  Co-fondatore MEME, associazione per la promozione e diffusione della cultura del progetto e del design / Dal 1998 al 2015 Direttore creativo di “lacosa, agenzia di comunicazione”. Opere e progetti in rassegne e musei tra cui: Aiap Community, Museo dell’affiche politica, Mons; Biennale Grafica, Brno; Modern Italian Poster, Ogaki Poster Museum, Giappone; The new italian design. Il paesaggio mobile del design italiano. La Triennale di Milano (Milano, Madrid, Istanbul, Pechino, Nantou, Bilbao, San Francisco, Cape Town). www.presta-lab.it

Marilena Morabito

Architetto e curatore artistico

Marilena Morabito

Architetto Interior design e Direttore Artistico dell’Associazione ACAV (Associazione Culturale Arti Visive). Collaborazioni con Ministero per i Beni Culturali per EXPO, Maon (museo dell'Otto e del Novecento), Fondazione Guglielmo, Marca di Catanzaro ed attualmente in partnership come responsabile mostre temporanee con Provincia di Cosenza e Fondazione Bilotti  presso il MAM Museo delle Arti e Dei Mestieri di Cosenza.

Florindo Rubbettino

Editore e direttore
Rubbettino Editore

Florindo Rubettino

Classe 1971, è Presidente della Rubbettino editore e della Rubbettino industrie grafiche. È docente di Editing nel Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione all’Università del Molise. Ha diretto dal 2008 al 2011 Qualeimpresa, la rivista nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria ed è stato Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Calabria.

Massimo Sirelli

Creativo, docente e writer

Massimo Sirelli

Il suo primo approccio alle arti visive è influenzato in adolescenza dal mondo dei graffiti. Il writing, lo aiuta a filtrare la realtà di ogni giorno sotto una nuova prospettiva: quella della strada. Al termine degli studi nel 2003, presso lo IED di Torino, nel dipartimento di Digital e Virtual Design, opera per alcuni anni come freelance per prestigiose agenzie di comunicazione su progetti riguardanti noti marchi nazionali ed internazionali (Ferrero, Seven, Fiat, Rai Trade, Bakeca.it, etc). Fondatore dello studio creativo Dimomedia, i suoi lavori sono stati pubblicati su importanti libri di graphic design. Dal 2008 è docente di Tecniche di presentazione e Portfolio e presso l'Istituto Europeo di Design di Torino (IED).

Deborah De Rose

Avvocato e project manager
Interazioni Creative

Deborah De Rose

Avvocato e project manager. É direttore creativo della manifestazione Cose Belle Festival. Si occupa di formazione, innovazione sociale e processi di nascita di impresa creativa. Ideatrice e co-founder di Interazioni Creative, un progetto autofinanziato realizzato trasformando il suo piccolo studio legale in spazio di coworking creativo a vocazione artigianale dedicato ai talenti e ai professionisti del territorio.


Credits


Progetto a cura di


In collaborazione con


Mostra d’illustrazione 20I7
Creo e sono felice. E tu?

Mostra d’illustrazione 20I7
Creo e sono felice. E tu?

Tutte le 32 opere della Ia edizione del Cose Belle Contest d’illustrazione.

Marchio Cose Belle

Vuoi partecipare al nuovo
Cose Belle Contest d’illustrazione?

Vuoi partecipare al nuovo
Cose Belle Contest d’illustrazione?

La 5a edizione è in arrivo.

La 5a edizione è in arrivo.