Postcard del Contest di illustrazione di Cose Belle Festival con indicazioni per regolamento e deadline.
TEMA DEL CONTEST

Cos’è per te la felicità?

Disegna e condividi un momento di felicità.

Cos’è per te la felicità?
Illustra un momento felice vissuto, desiderato o sognato.

Siamo tutti alla ricerca della felicità, quella sensazione di benessere che rapisce un’emozione, che dura un’istante o una vita intera, una felicità da conquistare ogni giorno, passo dopo passo.
Ognuno può sentirsi felice a modo suo: l'importate è che sia data ad ognuno la libertà di costruire la propria felicità.

Se sei felice osservando il mare della tua terra, passeggiando nella piazza del borgo in cui sei nato, se sei felice quando assapori un cibo che ti ricorda momenti lieti, o quando lotti per un tuo ideale o difendi le tue passioni, se sei felice viaggiando, innamorandoti, creando qualcosa di unico, se sei felice nella solitudine o nella convivialità… ti auguriamo di sapere riconosce sempre la felicità, difenderla e conquistarla ogni giorno, quanto più possibile.
PREMI DEL CONTEST

Creatività, Innovazione e Social

Ideati per connettere creativi di talento ed eccellenze aziendali.

Premi Creatività e Innovazione

I vincitori del Contest si aggiudicheranno l’esperienza di Residenza d’artista Cose Belle Off: attività formative e creative alla scoperta delle migliori realtà imprenditoriali calabresi che si distinguono per innovazione, design e attenzione alla cultura e all’innovazione.
Durante la Residenza d’artista Cose Belle Off, i vincitori saranno invitati a esprimersi in un progetto di storytelling emozionale, in momenti di live painting e saranno invitati a realizzare una mostra.

Premio Social

Il creativo la cui illustrazione avrà ottenuto maggiore gradimento sulla pagina Facebook Cose Belle Festival riceverà una gift bag contenente il merchandising artigianale del Festival e un carnet di voucher per partecipare alle attività formative di Interazioni Creative per l’anno 20I9.
ESPOSIZIONE

Mostra collettiva

Tutte le opere selezionate daranno vita alla Mostra collettiva "Cos’è per te la felicità?". La mostra sarà inaugurata in occasione della seconda edizione del Festival e diventerà itinerante.

Alcune opere della precedente edizione.
COME PARTECIPARE

Segui questi semplici passi.

Deadline I0-II-20I8.

2

Crea la tua
illustrazione

Puoi realizzare la tua opera su carta o in digitale; in ogni caso dovrà avere dimensioni
30 cm x 30 cm ed essere inviata anche in digitale a 300 dpi e alla massima qualità.

4

Consegna la tua
illustrazione

Puoi inviare la tua opera tramite posta o consegnarla di persona; in ogni caso dovrà pervenire, dopo aver compilato il modulo, entro il I0 Novembre 20I8.

GIURIA

Chi valuterà le opere

Gennaro Di Cello

Creative director
Entopan

Gennaro Di Cello

Dopo la formazione al DAMS di Bologna ha approfondito la conoscenza del management del non profit. Nel 2001 ha fondato la cooperativa sociale Inrete, attiva nell’area della comunicazione e dell’innovazione sociale e culturale. È tra gli animatori di “Dinamismi Museali. Festival di pensiero contemporaneo” 1997-2007 (Premio Cultura di Gestione 2001, finalista Premio Guggenheim 2001, Premio Biennale Italia “Design degli eventi, 2008). È Presidente di Arci Calabria e di Talia Impresa Sociale. Nel tempo libero coltiva la passione per la progettazione grafica e la comunicazione visiva.

Emilio Leo

Architetto e Creative director Lanificio Leo

Emilio Leo

Classe 1974 è laureato in architettura. Chairman e Creative director del Lanificio Leo, la più antica fabbrica tessile attiva in Calabria, si occupa di dinamiche di sviluppo applicate alla tradizione e alla dimensione territoriale della periferia, dinamiche che cercano di coniugare le potenzialità intrinseche dei processi a bassa tecnologia ma con alto potere identitario, con una visione design-oriented. È stato Selezionato da Andrea Branzi nel 2006 per New Italia Design (Triennale, Milano) e nel 2009 ha ricevuto il premio “Toyp Italia Business 2009” della Junior Chamber International.

Marilena Morabito

Architetto e
Curatore artistico

Marilena Morabito

Architetto Interior design e Direttore Artistico dell’Associazione ACAV (Associazione Culturale Arti Visive). Collaborazioni con Ministero per i Beni Culturali per EXPO, Maon (museo dell'Otto e del Novecento), Fondazione Guglielmo, Marca di Catanzaro ed attualmente in partnership come responsabile mostre temporanee con Provincia di Cosenza e Fondazione Bilotti  presso il MAM Museo delle Arti e Dei Mestieri di Cosenza.

Deborah De Rose

Project Manager
Interazioni Creative

Deborah De Rose

Project Manager, ex avvocato. É direttore creativo della manifestazione Cose Belle Festival. Si occupa di formazione, innovazione sociale e processi di nascita di impresa creativa. Ideatrice e co-founder di Interazioni Creative, progetto di condivisione, anche spazio di coworking creativo dedicato alla creatività. (interazionicreative.com)

Florindo Rubbettino

Editore e direttore
Rubbettino Editore

Florindo Rubettino

Classe 1971, è Presidente della Rubbettino editore e della Rubbettino industrie grafiche. È docente di Editing nel Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione all’Università del Molise. Ha diretto dal 2008 al 2011 Qualeimpresa, la rivista nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria ed è stato Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Calabria.

Aldo Presta

Art director e designer

Aldo Presta

(1962) art director, designer della comunicazione visiva, consulente per la comunicazione / Socio Aiap (membro collegio dei probiviri) / Direttore creativo presta-lab / Responsabile ufficio identità visiva Università della Calabria / Docente di Metodologia progettazione comunicazione visiva, Corso di laurea Design e comunicazione visiva, Accademia Abadir - S. Agata li Battiati (Ct) / Responsabile Laboratorio design della comunicazione, Corso di Laurea Comunicazione e Dams, Università della Calabria /  Co-fondatore MEME, associazione per la promozione e diffusione della cultura del progetto e del design / Dal 1998 al 2015 Direttore creativo di “lacosa, agenzia di comunicazione”. Opere e progetti in rassegne e musei tra cui: Aiap Community, Museo dell’affiche politica, Mons; Biennale Grafica, Brno; Modern Italian Poster, Ogaki Poster Museum, Giappone; The new italian design. Il paesaggio mobile del design italiano. La Triennale di Milano (Milano, Madrid, Istanbul, Pechino, Nantou, Bilbao, San Francisco, Cape Town). www.presta-lab.it

DOMANDE FREQUENTI

Per conoscere maggiori dettagli

Quante illustrazioni posso inviare al Contest?

E’ possibile partecipare al Contest inviando un (1) elaborato inedito ed originale, attinente al tema del Contest e che rispetti le indicazioni tecniche contenute nel Regolamento.

Per la partecipazione al contest è richiesto un contributo?

No, la partecipazione è totalmente gratuita.

Posso creare la mia illustrazione con qualsiasi tecnica?

Si, puoi realizzare la tua opera con la tecnica che gradisci, a titolo esemplificativo: pittura, matita, fumetto, collage ecc. È molto importante però che l’elaborato rispetti le indicazioni tecniche e le modalità di invio indicate nel Regolamento.

La mia opera è digitale, devo inviare anche una stampa?

Si. Ai fini della corretta iscrizione al Contest, per le opere native digitali è richiesto l’invio della versione stampata secondo le indicazioni tecniche indicate nel Regolamento.

Posso consegnare a mano la mia opera?

Si. Se sarà già pervenuta la tua iscrizione via mail, come da dettagli indicati nel Regolamento del Contest, potrai consegnare la tua opera presso lo spazio di coworking di Interazioni Creative a Cosenza. (indicazioni su interazionicreative.com)

Posso partecipare al Contest con un'opera che ho già reso pubblica sui social o candidato in altri contest?

No. Possono partecipare al Contest solo opere inedite e attinenti al Tema del Contest. Solo dopo aver inviato la tua opera per la partecipazione al Contest potrai condividerla sui tuoi canali social accompagnata dagli hashtag #creoesonofelice e #cosebellefestival2018.

Ci sono degli hashtag ufficiali con cui posso condividere la mia opera sui social?

Gli hashtag ufficiali del Festival sono #creoesonofelice e #cosebellefestival2018.

Consigliamo di aggiungere anche l'hashtag #contestdiillustrazione per segnalare la partecipazione ad un concorso creativo. 

Il mio elaborato sarà reso pubblico?

Saranno pubblicati sui canali social dedicati al Festival–pagina Facebook e canale Instagram–solo ed esclusivamente gli elaborati selezionati dalla Giuria Tecnica del Contest. Tutte le opere selezionate resteranno in mostra digitale permanente sul sito cosebellefestival.it.

Il premio social sarà conferito all'opera che ottiene più like su Facebook?

Ai fini dell’aggiudicazione del Premio Social saranno considerati validi solo i like pervenuti alle opere caricate dall’Organizzazione sulla pagina Facebook Cose Belle Festival. Non saranno considerati i like pervenuti alle condivisioni del post.


Hai bisogno di altre informazioni?

cosebellefestival
Facebook
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Email