Mostra d’illustrazione


Nel mare, le origini, illustrazione di Annalisa Tannoia per Cose Belle Contest d'illustrazione 2020

Nel mare, le origini


Autore
Annalisa Tannoia

Esecuzione
Lavello (Pz), 2020, digitale.

Descrizione
“L’illustrazione, eseguita con tecnica digitale rappresenta la medusa turritopsis nutricula, piccolo animale che ha il potere dell’immortalità, subendo un continuo stato di rigenerazione che la porta al cambiamento ciclicamente e in eterno le sue fasi di crescita evolutiva. Il potere di quest’elisir di lunga vita è ancora ignoto agli scienziati. Pensate di arrivare alla vecchiaia e all’improvviso invece di morire ridiventare bambini.”

Motivazione
“Ho illustrato la rigenerazione della turritopsis nutricola, comunemente note come la medusa che non muore mai. L’ho antropomorfizzata per rendere meglio la magia di questo esemplare e adattarlo a noi, al nostro spirito. Non ha caso lo spazio che la circonda è quello acquatico, da cui ogni forma di vita ha origine. La rigenerazione avviene all’interno di un fiore, l’anemone che prende il nome da una ninfa, che amata da Zeffiro e Borea, venne condannata a sfiorire prematuramente ma alla stesso tempo a possedere una caratteristica speciale: quella della rigenerazione continua. Secondo il mito Cristiano invece, l’anemone nacque dal sangue versato ai piedi della croce, e fiorito dopo la resurrezione.”

Vuoi partecipare al nuovo
Cose Belle Contest d’illustrazione?