Resilienza, illustrazione di Marco Bertucci per Cose Belle Festival 2019

Resilienza
Menzione speciale


Autore
Marco Bertucci

Esecuzione
Palermo, 20I9, tecnica digitale.

Descrizione
“Ho rappresentato una donna, protesa in avanti, come se fosse chiusa, schiacciata al suolo, ma piena di fiori (come se fossero tatuati labilmente sulla sua pelle). La linea della sua schiena crea la scritta resilienza. È per terra, ma ho voluto comunicare la forza e l'energia che si può trovare dentro di sé, per riuscire a esplodere nuovamente di vita—nonostante i dolori e le sofferenze che ognuno di noi fronteggia. ”

Motivazione
“La bellezza che ho voluto interpretare tramite segni e colori è quella della forza resiliente che c'è in ognuno di noi, nella capacità di trasformare eventuali punti deboli in punti di forza. In questo caso parlerei di bellezza della sofferenza, ovvero come opportunità per scoprire una forza dentro di sé che non sapevamo di avere. La bellezza dello spirito poi diviene anche bellezza esteriore, secondo ciò che i greci ci hanno tramandato con il concetto della kalokagathìa. Possiamo trovarci a terra, ma possiamo anche essere pronti a sbocciare, ad esplodere di luce e vitalità, come lei, che è già pronta per rialzarsi. ”

Ti piacerebbe partecipare
al nuovo Contest d’illustrazione?

Disegna con noi.

Condividi il tuo talento.