La bellezza (è) in tutti i sensi, illustrazione di Virginia Bianca Stella per Cose Belle Festival 2019

La bellezza (è) in tutti i sensi
Menzione speciale


Autore
Virginia Bianca Stella

Esecuzione
Roma, 20I9, mista (digitale e manuale).

Descrizione
“L'immagine è realizzata al computer come composizione di parole che si dispongono in immagine, una specie di calligramma. L'immagine una volta stampata è stata ritrattata a mano per dare rilievo all'alfabeto braille.”

Motivazione
“In questo calligramma intellegibile sono celati/svelati tutti i sensi in modo figurativo e oggettivo. Al classico profilo stilizzato della gioconda ho pensato di aggiungere i sensi mancanti:un orecchio e il rossore delle guance che simboleggia il senso del tatto. Come se questa si imbarazzasse quando si cerca di leggerla. In linguaggio braille troviamo le parole vista, udito, olfatto, tatto e gusto, ognuna posizionata a ripetizione in corrispondenza del proprio apparato sensoriale.”

Ti piacerebbe partecipare
al nuovo Contest d’illustrazione?

Disegna con noi.

Condividi il tuo talento.