Giovane e le sue faccende, illustrazione di Maria Cutillas Diez per Cose Belle Festival 2019

Giovane e le sue faccende
Menzione speciale


Autore
Maria Cutillas Diez

Esecuzione
Itri (Lt), 20I9, digitale.

Descrizione
“È un'illustrazione realizzata in tecnica digitale. Ispirata ai dipinti tradizionali giapponesi. Dipinti di solito semplici, lineari, con una linea sottile e rotonda, con pochi colori, puri e di tonalità neutra, ma allo stesso tempo, dipinti molto carini e belli, le cui caratteristiche volevo riflettere nella mia illustrazione. Quello che volevo rappresentare in lei è la figura femminile di una giovane donna giapponese, che può sembrare una geisha o no…, che svolge le sue faccende quotidiane.”

Motivazione
“Ho illustrato una bellezza femminile, fine, dolce, sexy, pulita, semplice ma bella. Fiorisce nei momenti più difficili e sfavorevoli, una bellezza anche nel fare le cose della vita quotidiana, come la pulizia dei vestiti, della casa o l'igiene personale. Come quel momento effimero di grazia, nel nudo di una donna, che è bello e inquietante. Ho scelto questa immagine per rappresentare la bellezza, perché mi piace la cultura giapponese e la sua arte, in particolare l'arte tradizionale giapponese. Anche perché volevo trasmettere la bellezza del corpo femminile, che per me, la bellezza del corpo di una donna è una delle più belle.”

Ti piacerebbe partecipare
al nuovo Contest d’illustrazione?

Disegna con noi.

Condividi il tuo talento.