Comunicato stampa
25 luglio 2019

Concorso per illustratori: illustra la Bellezza e vivi una residenza d’artista in Calabria.


Cosenza — Al via la 3a edizione del Cose Belle Contest per illustratori: un’opportunità di valore per illustratori di talento che vogliano distinguersi illustrando la Bellezza. Un concorso d’illustrazione ricco grazie a una Giuria di qualità e agli interessanti premi Fantasia, Creatività, Interazione e Social; in palio 1.000 euro e la Residenza d’Artista Cose Belle OFF 2020. È possibile partecipare al Cose Belle Contest per illustratori con un’opera inedita entro e non oltre la mezzanotte del 5 settembre 2019, farà fede il timbro postale.
“E se nella bellezza ognuno avesse la possibilità di esprimere il meglio di sé? Esprimi e illustra la tua grande idea di Bellezza, quella in cui ti sei già imbattuto o che stai ancora cercando.” è questo l’invito che si trova sul sito cosebellefestival.it insieme al Regolamento, ai dettagli sulla Giuria e a tante curiosità. Le opere selezionate daranno vita a una emozionante mostra collettiva che verrà inaugurata e aperta al pubblico proprio durante le giornate della manifestazione Cose Belle Festival, l’evento dedicato a creatività, illustrazione e design che nell’ottobre 2019 vedrà la sua terza edizione nella città di Cosenza. La mostra diventerà poi itinerante per contaminare di bellezza tanti luoghi della cultura in tutta Italia.
Cartolina del Cose Belle Contest di illustrazione 2019
Grande la curiosità sui canali social Instagram e Facebook per il Cose Belle Contest, che, dalla Calabria, sta riuscendo ad affermarsi con professionalità e originalità: a colpire la community degli illustratori è la Residenza d’Artista Cose Belle OFF 2020 alla scoperta della Calabria creativa, opportunità dal grande valore formativo ed esperienziale e che è il frutto della sinergia nata tra Interazioni Creative, realtà ideatrice e organizzatrice di Cose Belle Festival, e le migliori realtà imprenditoriali calabrese che già si distinguono per attenzione alla cultura e alla creatività, tra cui la casa editrice Rubbettino, l’azienda museo Lanificio Leo e l’azienda Callipo. Sui canali Facebook e Instagram “Cose Belle Festival” e su cosebellefestival.it si preannuncia uno storytelling creativo e coinvolgente.

Iscriviti alla newsletter.

Riceverai aggiornamenti e curiosità sulle attività del Festival.